Esami ecografici, sono tutti uguali ?




l'esame ecografico può essere differenziato in base

1 all'apparato indagato:
  • esame ecografico cardiaco
  • esame ecografico addomminale
  • esame ecografico cervicale
  • esame ecografico muscolo-scheletrico
  • esame ecografico oculare
  • esame ecografico del sistema nervoso centrale
  • esame ecografico polmonare

2 all'età del paziente o dello stato fisiologico:
  • ecografia pediatrica
  • ecografia geriatrica
  • ecografia gravidica
3 alla ricerca  e rimozione di corpi estranei di origine:
  •  vegetale
  • animale
  • minerale
all'utilizzo di contrasto e software:
  • esame ecografico con mezzo di contrasto
  • esame ecografico B-mode, M-mode
  • esame ecografico doppler, color doppler
  • esame ecografico elastonografico
  • esame ecocardiografico strain rate


all'urgenza con cui deve essere effettuato:

  • esame ecografico generico pianificato 
  • esame ecografico specialistico pianificato 
  • esame ecografico d’urgenza e F.A.S.T.
6 alla capacità diagnostica ed interventistica:
  • esame ecografico con ago aspirato
  • esame ecografico con biopsia
  • esame ecografico con alcolizzazione
  • esame ecografico con termoablazione
  • esame ecocardiografico per il posizionamento di dispositivi  occlusivi

7  all'interpretazione da parte del medico:

  • esame ecografico clinico